Paolo Filosi

Paolo Filosi Nasce a Tione di Trento il 28 agosto del 1985. 

Dopo gli studi formativi, si avvicina al mondo della musica grazie al M° Bordiga Stefano che gli insegna tastiera e Bassotuba. 

Dal 2000 Paolo entra al Liceo Musicale “Francesco Antonio Bonporti” dove nel 2005 ottiene il diploma di Maturità. 

Parallelamente frequenta il Conservatorio “Francesco Antonio Bonporti” di Trento  dove ottiene il Diploma in Fagotto nel 2008 sotto la guida del M° Fausto Polloni.

 

Successivamente si trasferisce al conservatorio “Claudio Monteverdi” di Bolzano dove ottiene una prima Laurea in Biennio Superiore di Studi di Didattica della Musica “A077” grazie al M° Claudio Alberti. Il relatore della sua tesi dal titolo “L’orecchio armonico” è  il grande musicologo italiano Antonio Carlini, direttore artistico della Filarmonica di Trento.

 

Tre anni più tardi Filosi ottiene una seconda Laurea in Biennio Superiore di Studi ad indirizzo Interpretativo e Compositivo di fagotto perfezionandosi grazie al M° Claudio Alberti nello strumento. Per la tesi su Antonio Vivaldi Filosi ha un altro grande studioso della musica: Giacomo Fornari.

 

Molte sono le attività che Paolo ha svolto nell’ambito musicale: 

 

  • dal 2000 è membro effettivo come tubista del gruppo folkloristico Bohmische Judicarien con il quale ha avuto modo di esibirsi in Austria, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Spagna, ed è stato fra gli organizzatori delle tre edizioni del concorso Internazionale di Marcia “Marciando con la Banda”;

  •  si è perfezionato nella direzione per Banda grazie ai Maestri Andrea Loss, Giuliano Moser, Fabrizio Zanon, Franco Puliafito, Marco Somadossi nei corsi promossi dalla “Federazione dei Corpi Bandistici della Provincia di Trento” . Al termine del corso del 2012 a diretto la “Banda Raprresentativa delle Valli Giudicarie” con il brano “Diagram” alla presenza del compositore Belga Andrè Wagnein;

  • Dal 2006 al è stato Primo fagotto della Banda Rappresentativa della Federazione, ha collaborato con l’Orchestra “I filarmonici “ e l’Orchestra “La Boheme” di Trento, ed è tra i fondatori del quintetto di legni SMG;

  • Numerosi sono stati gli approfondimenti e perfezionamenti in ambito didattico per bambini a cui ha preso parte nella Provincia autonoma di Trento. Nel 2010 ha pubblicato un lavoro per Bambini sullo strumentario Orff tramite l’Istituto Orff- Schulwerk- Italiano in collaborazione con Giovanni Piazza docente della Scuola sperimentale di composizione al conservatorio S. Cecilia di Roma;

  • Dal 2010 insegna per la Scuola Musicale delle Giudicarie nella Cattedra di formazione teorica bandistica e Fagotto.

  • Dal 2011 al 2012 ha svolto dei concerti di musica antica e medievale In Val del Chiese;

  • Collabora con diversi gruppi strumentali del Trentino e dirige due complessi Bandistici della Provinci.

  • Dal 2007 è Maestro di Banda del Corpo bandistico San Lorenzo e Dorsino con il quale ha vinto nel 2012 un concorso Internazionale per Bande a Santa Susanna nei pressi di Barcellona in Spagna.

  • Dal 2013 dirige il corpo Bandistico “S.Giorgio” di Castel Condino.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now